Scopri l'Isola d'Elba in Mountain Bike

La cartina dei sentieri per scoprire l'Isola d'Elba in Mountain Bike.

I vari sentieri sono adatti per tutte le discipline, dal Cross Country, Enduro, Freeride e bici da strada.

 

Capoliveri in Mountain Bike

Capoliveri Bike Park

 capoliveri bike park

Per chi vuole il meglio di capoliveri in un solo giro. Salite quasi impossibili (sigurt e garitta) singletrack splendidi ( quello dell'aereonautica) e discese bellissime come la miniera della polveriera con panorami a dir poco lunari. Ancora single track per la spiaggia del remaiolo (bagno obbligatorio!!) e ancora il single track Radici. Gran finale con la super splendida e tecnica valle di fosco. Che dire? Avete un giorno di tempo e solo 1000 metri di dislivello sulle gambe? Questo è il giro per voi! Ma anche per chi vuol divertirsi e ammirare un panorama fantastico della costa di Capoliveri.

Sentiero Panoramico Monte Strega a Rio nell'Elba

monte strega rio nell'elbaelba gravity park

Il sentiero parte in località le Panche, area attrezzata nel comune di Rio nell'Elba nel versante orientale dell'Isola d'Elba. Si inizia a salire per raggiungere la vetta di Monte Capannello (496m s.l.m.). Arrivati in cima il panorama vi lascerà senza fiato. Inizia la discesa e raggiunto il Passo la Croce, si svolta a destra per prendere poi il primo sentiero a sinistra che taglia a metà tutto il M. te Strega passando sopra Rio nell’Elba, il più antico paese dell’ isola. Raggiunta la strada asfaltata si svolta a destra sul sentiero che scende all’ Acquavivola, una fonte sorgiva dove è possibile rinfrescarsi e riposare. Lasciata la fonte, dopo circa cento metri si prende il sentiero che sale a destra che ci porterà nella parte alta del paese di Rio nell’Elba, vi basterà seguire la strada per raggiungere il centro.

 

Percorso in Mountain Bike dalla parata al Mausoleo Tonietti a Cavo, frazione di Rio Marina

Il percorso ha inizio sulla strada provinciale della Parata nel comune di Rio Marina, a circa 1 km da Cavo.

Il primo tratto del sentiero è la prima parte della vecchia strada militare che in passato congiungeva la frazione di Cavo con il semaforo della marina situato sulla cima di M.te Grosso.

Dopo circa 1 km di salita molto tecnica sulla destra si scende sul sentiero 61 (GTE) in un tratto molto divertente immerso nella macchia mediterranea, con una splendida vista su Cavo, sul canale di Piombino e sull’ Isola di Palmaiola.

Superato l’Agriturismo Amandolo si prosegue in direzione del Mausoleo, imponente torrione costruito dall’ architetto Adolfo Coppedè per la famiglia Tonietti quale tomba di famiglia e come monumento a Giuseppe Tonietti, primo affittuario delle miniere elbane.

Il percorso, ora immerso in un bosco di lecci, continua in direzione Capo Vita, fino ad arrivare nella parte piu a nord di Cavo proprio sopra le bellissime calette di Frugoso e Cala delle Alghe.

Tracciato di Vignola a Rio nell'Elba nel versante orientale dell'Isola d'Elba

 

elba gravity park rio marinaQuesto tracciato, recente riqualificato dai volontari del Elba Gravity Park,si estende sul versante nord-orientale dell'Isola d'Elba. Prende il nome da un antico caseggiato posto in vicinanza di un mulino.

vignola rio nell'elbaLa partenza è situata al passo dell'Aia di Cacio (302 mt s.l.m), sulla strada che collega Rio nell'Elba con le frazioni di Nisporto e Nisportino.

Subito colpisce la spettacolarità del paesaggio e, nelle giornate soleggiate, l'occhio arriva a stagliarsi sul profilo della Corsica,dell'isola di Capraia fino all'isola di Gorgona.

A destra appare il profilo del litorale toscano fino allo splendido promontorio dell'Argentario.

Un corridoio verdeggiante immerso nella macchia mediterranea di basso fusto, accoglie il visitatore all'inizio del tracciato. Proseguendo il terreno si fa più tecnico, tra scogli affioranti segno di un mare passato, ci si introduce in un bosco di Lecci. Proseguendo,sempre all'ombra del Monte Serra, si costeggia la Valle delle Fiche per poi confluire, tra leggeri sali scendi, ai piedi del Monte Peritondo.

La fine del tracciato porta sulla strada della Parata, strada asfaltata e poco trafficata che collega Rio nell'Elba con Cavo, la piccola frazione di Rio Marina.

 

Percorso Mountain Bike sul Monte Serra a Rio nell'Elba

Questo percorso prende il nome dal monte su cui è situato, il Monte Serra a Rio nell'Elba.

elba gravity park Rio nell'Elbamonte serra rio nell'Elba

La partenza si trova in località Aia di Cacio, sulla strada che da Rio nell’Elba conduce a Nisporto e Nisportino, due delle più belle spiagge di Rio nell'Elba

La prima parte del percorso, passando sopra l’Eremo di S. Caterina (antico luogo di meditazione) e l’ Orto dei Semplici (giardino botanico) vi condurrà velocemente sulla vetta.

La cima del Monte Serra, luogo panoramico dove godrete di una magnifica vista a 360° ed è anche il luogo dove ogni anno viene allestito un campo rapaci.

Da qui inizia la discesa…. curve, passaggi su roccia e altri ostacoli naturali rendono quest’ultima parte molto divertente.

Arrivati in fondo vi ritroverete al punto di partenza in località Aia di Cacio.

 

 

Sentiero Scalette a Rio nell'Elba, versante orientale dell'Isola d'Elba

Sentiero Scalette a Rio nell'Elba

 

elba gravity park Isola d'ElbaIl percorso inizia nell'area attrezzata in Località Le Panche a Rio nell'Elba e prendiamo l’ indicazione per il sentiero Mezza Strega, di cui percorreremo solo un piccolo tratto iniziale. Arrivati al Passo la Croce si svolta a sinistra, è da qui che parte il sentiero delle scalette. Fatti pochi metri la vista si affaccia sulla baia di Nisporto (tra le migliori spiagge di Rio nell'Elba), regalandovi una stupenda vista sul mare. Il sentiero pian piano si fa più tecnico e le scalette di pietra che caratterizzano questo percorso iniziano a scendere verso valle. Arrivati a circa metà sentiero la vista si apre anche a sinistra con il castello del Volterraio che fa da cornice alla bellissima valle delle Foreste. La parte finale di questo percorso è molto tecnica e richiede delle buone capacità di guida. Arrivati sulla strada della Falconaia sarà possibile visitare le spiagge di Zupignano e Le Secche o di Nisporto e Bagnaia. Le ultime due a circa un km di distanza.

 

Da Rio Nell'Elba al Monte Perone

Giro in Bici da Corsa sulle strade dell'Isola d'Elba

da rio nell'Elba al monte Perone

 

Si inizia facile partendo da Rio nell'Elba e attraversando i paesi di Rio Marina, Porto Azzurro e Capoliveri in strada asfaltata pianeggiante o in leggero dislivello, passata la spiaggia di Lacona discreta salita per il monumento che collega Lacona a Marina di Campo, superato il paese si sale per sant'ilario (pausa fontana in piazza) e poi inizia la salita del Monte Perone, chiamata appunto lo zoncolan dell'Elba. Credo che molti metteranno piede a terra. Salita a traffico zero, spesso ombreggiata da castagni ma con strappi degni del suo soprannome. Consiglio, quasi in cima verso i 500 metri di quota si nota sulla sinistra una fontana, consiglio di aprofittarne per un breve rifornimento. Rientro per Marciana, poi attraversiamo la frazione di procchio, infine Portoferraio e ci si ricongiunge sulla provinciale per Porto Azzurro