La spiaggia di Sant'Andrea all'Isola d'Elba

Tra le spiaggie più belle dell'Elba

spiaggia sant'andrea elba

L'Isola d'Elba è un luogo affascinante sotto diversi punti di vista. È ricco di storia e di cultura ma soprattutto è famosa e frequentata per le varie spiagge presenti, molto diverse tra loro che sanno accontentare i tantissimi ospiti che ogni estate la scelgono per le proprie vacanze. I 147 km di costa offrono delle spiagge diversificate: dalle scogliere alle spiagge bianche granitiche per poi passare a quelle dorate fino a quelle ghiaiose della parte occidentale senza dimenticare quelle tipiche della costa orientale con la loro caratteristica presenza di polvere di ferro.

La spiaggia di Sant’Andrea è situata nella parte nord-occidentale dell’isola e rientra nel territorio del comune di Marciana è raggiungibile percorrendo l'Anello dell'Elba Occidentale che collega Marina di Campo al paese di Marciana, dopo qualche km ben segnalata troviamo la deviazione "Spiaggia di S.Andrea".

spiaggia s.andrea isola d'elbaLa spiaggia di Sant'Andrea non molto estesa è composta a sinistra da una parte di scogliera frequentata soprattutto da chi vuol prendere il sole appoggiato sui grandi scogli di granito levigato, al centro è presenta una parte di spiaggia con sabbia fine e dorata con un fondale diviso in due zone, la prima parte sulla sinistra con fondale che degrada lentamente, e nella seconda parte a destra è presente una lunga scogliera che ripara la spiaggia e forma una piccola piscina naturale con fondo basso di circa 40 cm perfetta anche per i bambini piccoli. Sulla zona a sinistra della spiaggia uno stretto sentiero panoramico la collega alla piccola Spiaggia di Cotoncello, formata da sabbia fine e circondata da graziosi massi granitici levigati dal mare.

La spiaggia di S.Andrea è tra le spiagge più belle dell'Isola d'Elba, i suoi fondali sono ideali per gli amanti delle immersioni e dello snorkeling circondando le caratteristiche scogliere presenti in quella zona, la spiaggia è molto affollata in estate ma è possibile trovare un posto tranquillo anche sugli scogli adiacenti, per facilitare la loro fruizione è possibile piantare gli ombrelloni negli appositi fori eseguiti nel duro granito.

La spiaggia di Sant'Andrea è molto attrezzata e sono presenti tutti i servizi, bar, ristorante, noleggio ombrelloni, sdraio, noleggio imbarcazioni e pedalò.

Il parcheggio per la spiaggia di Sant'Andrea è molto grande anche se buona parte dei posti sono a pagamento.

 

 

 

spiaggia sant'andrea

Il magnifico paesaggio di cui si può godere dalla spiaggia di Sant'Andrea permette ai villeggianti di passare dei momenti di relax o di divertimento.
Le opzioni a disposizione dei turisti sono notevoli e vanno dal semplice ombrellone e sdraio in spiaggia alle attività più gradite ai giovani come un giro in barco o in pedalò, ma anche un uscita in kayak o canoa. Grazie alle acque cristalline ed alla conformazione dei fondali, ricchi di fauna acquatica, è una vera chicca per gli appassionati di snorkeling e di immersioni.

L'Isola d'Elba rappresenta una meta per le vacanze molto apprezzata soprattutto dagli italiani che sanno apprezzare l'isola a 360° dalla cucina ai paesaggi, alla buona aria di mare, ai servizi turistici offerti dai vari operatori. Il paesaggio tanto variegato, seppur inscritto in un territorio abbastanza piccolo, offre opportunità di svago agli amanti delle vacanze votate al riposo assoluto ma anche per quelli che non intendono sprecare neanche un momento per fare attività esilaranti e sempre diverse.

Caratteristiche della spiaggia di Sant’Andrea

La spiaggia di Sant’Andrea è una meta turistica molto ambita, è lunga circa 150 metri con una profondità massima di dieci metri incorniciata da scogliere di granito imponenti. La bianca sabbia granitica contrasta l’intenso colore turchese del mare regalando degli orizzonti mozzafiato.

Il paesaggio naturale è molto suggestivo, sulla sinistra troviamo il promontorio del Capo Sant’Andrea che sovrasta la piccola spiaggia che si raggiunge da una breve passeggiata sugli scogli, dall’altro lato sulla destra si estendono le scogliere di granito che tramite uno spettacolare sentiero scavato nel granito conducono alla piccola spiaggia di Cotoncello.

Le bianche rocce di Capo Sant’Andrea sono chiamate dagli elbani "Cote Piane". Si tratta di una struttura rocciosa liscia e levigata dal mare e dagli agenti atmosferici, inoltre è facilmente praticabile grazie a dei percorsi e dei ponticelli lignei che sono stati ricavati nella roccia. Guardare il mare dagli anfratti ricavati dalle candide rocce di granito del promontorio di Sant'Andrea è molto suggestivo e regala delle emozioni uniche.

Il fondale, in questo punto dell’isola, scende gradualmente nella parte iniziale e poi sprofonda aspramente. Questa particolare caratteristica è molto gradita dagli amanti delle attività subacquee poiché è possibile fare immersioni direttamente dalla spiaggia.

Le numerose rocce presenti intorno e dentro al mare favoriscono il proliferare della fauna, rendendo questo luogo particolarmente adatto per praticare snorkeling. Anche i meno esperti potranno cimentarsi in maniera amatoriale nelle immersioni per ammirare il favoloso paesaggio nascosto tra gli scogli che circondano la spiaggia di Sant'Andrea.

La spiaggia è completamente immersa nel Tirreno con tutti i suoi colori e i suoi profumi tipici della macchia mediterranea. Per non parlare dei sapori., i bar e i ristoranti presenti offrono delle prelibatezze tipiche che riusciranno ad accattivare anche i palati dai gusti più difficili.

I servizi presenti consentono a turisti di ogni tipo di trovare svago e divertimento. È un luogo incantevole adatto a famiglie con bambini ma anche ai giovani e ai gruppi di amici. Infatti sono presenti diversi bar e ristoranti ma anche un edicola e negozi. Per l’intrattenimento è possibile noleggiare canoe e kayak, imbarcazioni e pedalò e partire alla scoperta delle coste delle vicinanze. Inoltre, per chi vuole una vacanza all’insegna della scoperta del mare c’è un campo boe con trenta boe disponibili per i diportisti. Le corsie barche poi permettono ai bagnanti di villeggiare in tutta sicurezza senza doversi preoccupare delle moto d’acqua, unità da diporto e così via.

La spiaggia e gli scogli sono in gran parte liberi ma sono presenti anche degli stabilimenti balneari attrezzati con noleggio ombrelloni e sdraio che offrono agli ospiti l’opportunità di rilassarsi in spiaggia.

 

Come arrivare a Sant’Andrea

Si può raggiungere la spiaggia di Sant’Andrea in auto arrivando da Marciana oppure da Marina di Campo. La strada per giungere a destinazione è una strada provinciale che circonda il Monte Capanne. Le indicazioni stradali sono esaurienti con incroci e svincoli ben segnalati. Quando la strada comincia a scendere verso il mare bisogna prestare attenzione poiché in alcuni punti risulta essere stretta e tortuosa.

Ci sono dei parcheggi vicino alla spiaggia, i posti liberi sono una ventina mentre tutti gli altri sono a pagamento con parchimetro ma a poco prezzo, è consigliato raggiungere la località abbastanza presto al mattino se si intende fare solo una gita giornaliera per godere delle bellezze offerte dalla spiaggia di Sant’Andrea. Il costo del parchimetro è di 50 centesimi all’ora durante il periodo dal primo al trentuno maggio e dal sedici settembre al quindici ottobre, mentre si paga un euro all’ora a partire da primo giugno fino al quindici di settembre.

Per chi invece intende soggiornare nelle strutture alberghiere delle vicinanze sono ben attrezzate con aree parcheggio riservate ai clienti.

 

spiaggia di Sant'Andrea

Raggiungere la spiaggia di Sant'Andrea in Bus con il servizio Mareblu

Esiste altresì un servizio navetta che collega il comune di Marciana alla costa occidentale. Il servizio Mareblu del comune di Marciana si serve di piccoli autobus particolarmente adatti a percorrere gli stretti snodi stradali per raggiungere le spiagge. I minibus percorrono le tratte per il mare solo durante alcuni periodi dell’anno, indicativamente a partire da metà giugno fino all’inizio di settembre. Le corse del servizio navetta rispettano gli orari con coincidenza con gli autobus di linea favorendo una miglior circolazione dei turisti che non sono automuniti. Ovviamente gli orari possono subire dei ritardi dovuti al traffico oppure al ritardo delle coincidenze.

Il costo di un biglietto di sola andata è pari a 50 centesimi, mentre l’abbonamento settimanale è di 5 euro. Per salire a bordo è previsto l’utilizzo della mascherina ed il rispetto di tutte le normative anti-COVID vigenti.

La spiaggia di Sant’Andrea è un luogo suggestivo e le sue bianche e lisce rocce meritano di essere viste dal vivo. Sia che viaggiate in auto o preferiate spostarvi in autobus è una tappa da fare se visitate l’Isola d’Elba.pa da fare se visitate l’Isola d’Elba.

 

 

Gli hotel vicini alla spiaggia di Sant'Andrea a Marciana

Hotel Cernia Isola Botanica, Capo Sant'Andrea, Marciana

Hotel Belmare, Loc. Patresi, Marciana

 

Eventi storici vicino alla spiaggia di Sant'Andrea

Nel I secolo A. c. vi si inabissarono due navi Romane i cui resti furono individuati solo nel 1958 per un caso fortuito. I resti rinvenuti sono oggi conservati presso il Museo civico archeologico di Portoferraio e il Museo civico archeologico di Marciana. Nel 1162 le acque innanzi capo Sant’Andrea assistettero allo scontro navale tra Pisani e Genovesi. Quattro secoli dopo, nel 1519, ancora nelle stesse acque, ci fu l’inseguimento navale dell’ammiraglio genovese Andrea Doria e il corsaro ottomano Kurtoğlu Muslihiddin Reis.

 

La foto aerea a 360°gradi della spiaggia di Sant'Andrea all'Isola d'Elba

 

 

La cartina della spiaggia di Sant'Andrea a Marciana Isola d'Elba

 

Trova il tuo Hotel all'Isola d'Elba

Booking.com